Pratiche Edilizie
Pratiche edilizie
Prestazione Energetica costi
Prestazione energetica
Valutazione rendita catastale
Conformità Impianti
Visure Catastali
Planimetria catastale
 
 

sgravi 50% in pratica

Sono Molti a chiederci come si fà operativamente ad aprire la pratica di sgravio del 50% , in effetti non è complicato, ma spesso operatori del settore, imprese, commercialisti, non lo sanno.

Anzitutto và detto che possono goderne sia i proprietari che utilizzatori, siano esse persone fisiche o privati. Il beneficio è esteso anche a parenti e soci. Sono esclusi i beni strumentali.

Altro elemento molto utile è che si può godere dello sgravio anche in caso di vendita ed in questo caso il beneficio , salvo diverrsamente stabilito passa all' acquirente.

Sono detraibili solo i lavori di manutenzione straordinaria (quelli che necessitano di pratica edilizia come CIAL o SCIA ) . Solo per le parti comuni è ammessa l'agevolazione anche per la manutenzione ordinaria delle parti comuni.

Bastano le seguenti 3 operazioni:

Comunicazione all' ASL con Racc. A/R dell'inizio lavori

Pagamenti a mezzo bonifico per sgravio fiscale con indicato nella causale:

Detrazione fiscale per lavori di ristrutturazione edilizia - comma 1, articolo 16-bis del D.P.R. del 22 dicembre 1986, n.917 e comma 1, articolo 11 del D.L. 22 giugno 2012, n. 83 convertito con Legge 7 agosto 2012, n. 134 - pagamento fattura n. x del xx/xx/xxxx".

 

Se invece avete necessità di usufruire dello sgravio fiscale del 65% (55%) dedicato al risparmio Energetico clicca quì.

 

Articoli Correlati
L'indennità per sopraelevazione è stabilita dall' art .1127 del Cod. Civile, e stabilisce l'onere da corrispondere ai condomini a seguito del...
Il servizio è temporaneamento sospeso per ferie. Riprenderà dal primo Settembre. ...
...

 

NEWSFLASH

Clicca sul seguente link per il video su obbligo ceertificato energetico anche per annuncio affitto immobile

Dopo l'IMU arriva l'IMU BIS Video Imu Bis

Clicca sul seguente link per il video su come calcolare l'IMU